DECRETO-LEGGE 13 agosto 2011 , n. 138

Nella recente Manovra finanziaria di Agosto (quella definita “lacrime e sangue”) all’art.3 comma 5 si legge: “Fermo restando l’esame di Stato di cui all’art. 33 comma 5 della Costituzione per l’accesso alle professioni regolamentate, gli ordinamenti professionali devono garantire che l’esercizio dell’attività risponda senza eccezioni ai principi di libera concorrenza, alla presenza diffusa dei professionisti su tutto il territorio nazionale,

» Read more