Nuovo Accordo Stato-Regioni del 2 febbraio 2017

Con l’Accordo del 2 febbraio 2017 il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano hanno approvato il documento “La formazione continua nel settore Salute”, unitamente all’allegato “Criteri per l’assegnazione dei crediti alle attività ECM” che costituisce parte integrante dello stesso. Il nuovo Accordo, unitamente all’allegato, è efficace a decorrere dalla data del 2 febbraio 2017. Download

» Read more

Completamento dell’obbligo formativo del triennio 2014-2016

La Commissione nazionale per la formazione continua, nel corso della riunione del 13 dicembre 2016, ha deliberato di consentire ai professionisti sanitari di completare il conseguimento dei crediti formativi relativi al triennio 2014–2016 entro il prossimo 31 dicembre 2017, nella misura massima del cinquanta per cento del proprio obbligo formativo, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni. I

» Read more

Obbligo formativo 2017-2019

L’obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi fatte salve le decisioni della Commissione nazionale per la formazione continua in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni. 2. I professionisti che nel precedente triennio (2014-2016) hanno compilato e soddisfatto il proprio dossier formativo individuale hanno diritto alla riduzione di 15 crediti dell’obbligo formativo nel presente

» Read more

ECM: semplificazione acquisizione crediti

Nell’ultima riunione della CNFC è stata approvata una Delibera sulle modalità di acquisizione dei crediti formativi necessari per adempiere agli obblighi del triennio 2014-2016. In particolare, a tutti gli operatori verranno applicate le disposizioni previste per i liberi professionisti, dando la possibilità di acquisire, per singolo anno, i crediti in maniera flessibile. Resta invariato l’obbligo formativo previsto per ogni singolo

» Read more

Il 50% dei medici sfugge alla formazione obbligatoria Ecm

Da “Il Sole 24ore”: La metà dei camici bianchi non è in regola con l’obbligo di Educazione continua in medicina e la ministra della salute Beatrice Lorenzin annuncia «una richiesta di chiarimento sui dati Fnomceo (Federazione Nazionale Ordini dei Medici) secondo i quali il 50% dei professionisti è in ritardo sulla formazione obbligatoria dei camici bianchi. Bisogna puntare sull’innovazione, sulla

» Read more

Decorrenza obbligo formativo

COMUNICATO AGENAS DEL 03/03/2015: In riferimento al comunicato dell’8/01/2013, e allo scopo di evitare interpretazioni difformi, si rappresenta che la decisione adottata dalla Commissione Nazionale in materia di decorrenza dell’obbligo formativo in data 4 dicembre 2012 va intesa come di seguito: per i professionisti sanitari obbligati all’iscrizione all’Albo professionale per l’esercizio della professione, l’obbligo formativo decorre dal primo gennaio dell’anno

» Read more

Determina della CNFC in materia di Crediti Formativi ECM

Crediti ECM triennio 2014-2016 La Commissione Nazionale per la Formazione Continua, nella seduta del 23 luglio 2014 e nella seduta del 10 Ottobre 2014, ha adottato la presente determinazione in materia di  Crediti Formativi ECM. Invitiamo tutti i professionisti sanitari che visitano il nostro sito a prenderne visione. DETERMINA_CNFC_230072014_10102014

» Read more

Parte il 15 settembre il corso ECM FAD: GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO. IL PROBLEMA DELL’ERRORE UMANO IN SANITÀ

Parte il 15 settembre il corso sul  RISCHIO CLINICO  (25 crediti ECM per tutte le professioni, su piattaforma di e-learning) Titolo: GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO.  IL PROBLEMA DELL’ERRORE UMANO IN SANITÀ Obiettivi del corso: Il tema del rischio clinico si pone attualmente come argomento di rilevante importanza per vari settori della sanità ed ha un forte impatto sociale. Appare, pertanto,

» Read more
1 2